serie a

News Atalanta – Torna il difensore centrale / Recupero record

BERGAMO, ITALY - SEPTEMBER 29: Rafael Toloi of Atalanta BC scores his goal later disallowed from VAR during the UEFA Champions League group F match between Atalanta and BSC Young Boys at Gewiss Stadium on September 29, 2021 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Un difensore bergamasco ha recuperato in maniera incredibile, c'è bisogno di lui sin dal prossimo match: quello contro l'Empoli

Redazione NC

L'Atalanta non è partita al meglio questa stagione, ma più o meno la partenza a rilento è sempre stata una delle caratteristiche della rosa guidata da Giampiero Gasperini. Solo undici punti nelle prime sette partite, il motto da parte di tutta la squadra è quello di recuperare più punti possibili nel minor tempo possibile. Il prossimo impegno è più che abbordabile per una rosa come quella della Dea. Stiamo parlando del match contro l'Empoli di Aurelio Andreazzoli, in classifica sono solo due i punti che dividono le squadre, ma il divario tecnico è a dir poco maggiore. Intanto l'emergenza difesa rientra parzialmente, un giocatore ha messo tutto per recuperare in tempo.

Il recupero

Il giocatore che ha fatto di tutto per essere presente contro il club toscano. Stiamo parlando del brasiliano naturalizzato italiano Rafael Toloi. Tornato in anticipo dalla nazionale italiana proprio per poter valutare al meglio il suo affaticamento e non aggravare la situazione. La scelta fatta si è rivelata quella corretta, perché in questi giorni è riuscito a smaltire il problema e definirsi arruolabile per l'incontro di Domenica. Il problema in casa Orobica non termina di certo con l'italo brasiliano, anzi, siamo solo all'inizio di un lungo calvario.

Aggiornamenti

Sono ancora diversi i punti fermi della Dea fermi ai box e lo saranno ancora per parecchio tempo. Il primo a tornare dovrebbe essere Djimstiti, che tra un mese esatto può rimettersi gli scarpini e difendere la porta neroazzurra. Poi ci sono Pessina e Gosens con una prognosi molto simile, intorno ai due mesi e che dovrebbero tornare assieme. Infine c'è Hans Hateboer, l'esterno olandese ne avrà ancora per qualche tempo e potrebbe tornare soltanto ad inizio anno. Non finisce qua, ieri ha parlato un nuovo volto: Davide Zappacosta. Ecco le sue dichiarazioni in merito a questo inizio di stagione. Un giocatore rinato <<<