Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Calciomercato Atalanta – Possibile scambio di giocatori con una big

percassi)

In questi giorni si sta vociferando un possibile scambio tra Atalanta e vecchia signora con due giocatori interessati.

Redazione NC

Calciomercato Atalanta – In casa dea la parola d'ordine è tenere i piedi per terra. Soprattutto ora che i risultati stanno arrivando ma non in modo così netto come in passato. Alla ripresa del campionato, l'Atalanta è attesa dall'impegno esterno contro l'Empoli allo stadio Castellani e poi dalla Champions League e più nello specifico dal Manchester United.

Si parla di un possibile scambio di mercato

Dalle parti di Zingonia si continua a parlare di un possibile scambio di mercato che vedrebbe un giocatore fare ritorno a Bergamo. Il calciatore in questione sarebbe Dejan Kulusevski. Il forte attaccante svedese classe 2000 sta trovando poco spazio in bianconero e non è da escludere una sua cessione a gennaio o la prossima estate.

In bianconero si trasferirebbe un top della dea

Con la suggestione di un possibile ritorno a Bergamo in nerazzurro di Dejan Kukusevski, si fa larga l'ipotesi di uno sbarco a Torino di Luis Muriel. Il giocatore colombiano passerebbe alla vecchia signora nell'ambito di uno scambio con Kulusevski. A spegnere però le voci su questo possibile scambio ci ha pensato direttamente il numero uno nerazzurro Luca Percassi che ieri ha detto: “Allo stato attuale non c'è nulla, ce lo teniamo". Queste le parole del presidente dell'Atalanta che poi ha risposto ad una domanda su Roberto Piccoli dicendo: “Piccoli è fortissimo. Ilicic? Mi dicono abbia fatto molto bene nelle ultime due gare con la nazionale slovena. Un bel segnale, speriamo ricominci con noi a fare gol". Queste le parole del presidente dell'Atalanta su alcuni dei giocatori allenati da Gian Piero Gasperini.

Pecassi sugli obiettivi della dea

"È difficile confermare questi risultati per una società di provincia, siamo la società più piccola delle rappresentati italiane e continuiamo con grande umiltà a proporre il nostro calcio con Gian Piero Gasperini che ha fatto bene", ha concluso il presidente dell'Atalanta Luca Percassi.