serie b

Serie B – Il Vicenza ripone fiducia nel proprio tecnico

Di Carlo

Il club veneto ha deciso di confermare il proprio allenatore. Di Carlo siederà ancora sulla panchina biancorossa

Redazione NC

Nella settimana in cui sono saltate le prime due panchine di Serie A si pensava potesse arrivare un cambiamento anche in Serie B. Infatti, fino a poche ore fa, il Vicenza sembrava deciso a sollevare dal suo incarico Domenico Di Carlo. La compagine biancorossa è tra le quattro attualmente a secco di punti dopo le prime tre giornate di campionato. Si attendeva la possibile ufficialità dell'esonero dell'ex allenatore del Chievo Verona proprio in questi giorni. Al momento però l'allarme sarebbe rientrato e la società biancorossa sarebbe intenzionata a dare ancora fiducia al proprio tecnico.

Fiducia sì, ma serve un cambio di rotta

Il mister nato a Cassino è alla guida dei veneti dal giugno del 2019 e li ha condotti dalla Serie C alla Serie B. Nel primo anno in serie cadetta si è posizionato a metà classifica. In questo avvio di stagione ha collezionato 0 punti, realizzando una sola rete e subendone 5. La squadra di Mimmo Di Carlo necessita di una scossa, ma il club dopo aver contattato alcuni allenatori ha deciso che questa potrebbe arrivare da colui che li ha riportati nel campionato in cui militano. Molto spesso in Italia non viene concesso il tempo necessario ai tecnici, ma questa volta Di Carlo potrebbe essere fortunato, ma dovrà sfruttare al meglio questa seconda opportunità.

Il Vicenza in questi giorni ha avviato i contatti con diversi profili. Inizialmente tra i più accreditati vi era Fabio Liverani, il tecnico romano è attualmente libero dopo le esperienze con Lecce e Parma. In lizza era presente anche Massimo Oddo, secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà la società ha incontrato l'ex calciatore di Lazio e Milan proprio nel capoluogo lombardo. Tra gli altri nomi erano presenti quelli di Venturato e Corini. Di Carlo resterà ancora alla guida del Vicenza, ma diversi allenatori sono in sala di attesa.