serie a

Serie A – Lazzari: “Contento per Acerbi, siamo stati bravi a reagire”

Manuel Lazzari, terzino della Lazio, ha analizzato la partita con lo Spezia di ieri sera, gara che i biancocelesti hanno vinto.

Redazione NC

Manuel Lazzari, difensore dei biancocelesti, ha rilasciato delle dichiarazioni a Lazio Style Channel, parlando della vittoria contro lo Spezia di ieri sera. Ecco le sue parole sul match: "Sapevamo che era una gara fondamentale per noi e non è iniziata nel migliore dei modi. Abbiamo concesso tre gol, due su palla inattiva e uno su un nostro errore, di solito è sempre difficile rimontare soprattutto contro una squadra che si gioca la salvezza. Noi abbiamo lottato dal primo all’ultimo minuto e per quello che abbiamo creato credo sia il risultato giusto. La pressione non centra, come loro giocano per la salvezza noi giochiamo per l’Europa con motivazioni se possibile anche più grandi delle loro."

Sui tre gol subiti e le occasioni create dalla compagine diSarri: "Purtroppo quando subisci tre reti è difficile per tutti ma a livello di gioco abbiamo sempre continuato a creare occasioni e alla fine potevamo fare anche altri gol. Se riguardiamo la gara lo Spezia ci ha messo in difficoltà in occasione delle tre reti, poi però non ricordo altre occasioni, noi abbiamo creato almeno 10-12 occasioni da gol e alla fine siamo stati premiati. Un campionato equilibrato come quest’anno non si vedeva da molto tempo sia per quanto riguarda la testa che la coda della classifica."

Su Acerbi, che dopo le critiche della scorsa settimana, ha segnato la rete del definitivo sorpasso della Lazio: "Non è mai facile venire a giocare in questi stadi, con delle squadre che lottano per la salvezza, in un campo piccolo rispetto agli altri. Noi abbiamo tirato fuori tutte le motivazioni che avevamo in corpo sapendo di non poter sbagliare. Siamo stati bravi a reagire, non abbiamo mai mollato. Acerbi? Sono veramente contento per lui perché questo gol vale tanto per la squadra e per la classifica e quindi lo ringrazio."