serie a

News Salernitana – Il campionato per i granata comincia dopo la sosta

Salernitana

La vittoria seppur di misura contro il Genoa rilancia le ambizioni salvezza della formazioni di Fabrizio Castori.

Redazione NC

News Salernitana – La vittoria contro il Genoa firmata Milan Djuric rilancia e non poco le ambizioni di salvezza da parte della formazione allenata da Fabrizio Castori. Dopo le prime uscite prive di soddisfazioni, i primi 3 punti in Serie A della formazione campana sono un monito a chiunque dovrà lottare per salvarsi. Nella corsa alla permanenza in Serie A farà parte pure la Salernitana.

Il nuovo modulo convince di più

La formazione granata aveva cominciato il campionato con il 3-5-2. il modulo in questione era il cavallo di battaglia del tecnico dei campani Fabrizio Castori. Dopo le prime uscite stagionali prive di soddisfazioni si è deciso però di cambiare. Anche e soprattutto dal momento che la rosa della Salernitana vanta dei giocatori forti dalla cintola in su. Ragion per cui giocare con un modulo così difensivo non dava i giusti frutti. Ora invece, con il cambio la Salernitana sta cominciando a ingranare.

Frank Ribery si è caricato sulle spalle la squadra

Nell'ultima uscita contro il Genoa allo stadio Arechi di Salerno, Frank Ribery si è caricato nel vero senso della parola la squadra sulle spalle. La sua sola presenza da più tranquillità ai compagni che con lui in campo riescono ad esprimersi meglio. La sua personalità sta aiutando e non poco i granata. Un esempio lampante è rappresentato dal fatto che dopo il triplice fischio dell'arbitro nella partita vinta contro il Genoa di Davide Ballardini, Frak Ribery ha chiamato a raduno tutti i suoi compagni e assieme a loro ha festeggiato la prima vittoria stagionale sotto la curva sud.

Rete inviolata per Belec contro il Genoa

Nella partita dell'Arechi è arrivato anche il primo clean sheet stagionale per il portiere Belec. La vittoria per uno a zero contro il grifone è servita anche per dare più convinzioni alla difesa granata di Fabrizio Castori.