Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Calciomercato Roma – Quanti giocatori in prestito: alcuni sarebbero stati utili

Calciomercato Roma, Tiago Pinto al lavoro per il futuro

La Roma nell'ultima sessione di mercato ha lasciato partire molti giocatori in prestito. Ecco di chi si tratta.

Redazione NC

Calciomercato Roma – La dirigenza giallorossa ha deciso nell'ultima sessione estiva di calciomercato di lasciare partire molti giocatori in prestito. Alcuni per farsi le ossa. Altri sperando che poi la squadra dove sono andati decida di riscattarli. Tra loro ci sono però alcuni giocatori che sarebbero potuti tornare utili al tecnico portoghese José Mourinho.

Gli epurati in estate difficilmente torneranno a Trigoria

Molti dei giocatori lasciati partire in prestito dalla società giallorossa sono calciatori che non facewvano più parte del progetto tecnico della Roma e proprio per questo Tiago Pinto ha cercato in ogni modo di piazzarli. Uno per esempio è Alessandro Florenzi che dopo l'esperienza al Paris Saint Germain si è accasato in rossonero e anche se ora è out per un infortunio al ginocchio è una pedina importante nello scacchiere tattico di Stefano Pioli.

Gli altri bocciati da Mou

Un altro è Cengiz Ünder. Out nell'ultimo turno di Ligue 1 perchè squalificato ma centrale nel progetto del Marsiglia. A Marsiglia gioca pure Pau Lopez. Il portiere spagnolo ha scelto la Francia per rilanciarsi e per ora si può dire che ci stia riuscendo. Da un portiere all'altro. Da Pau Lopez a Robin Olsen. Il portiere svedese ora allo Sheffield United è reduce da una vittoria nell'ultimo turno di Serie B inglese. Infine Justin Kluivert. out per un infortunio alla coscia è comunque centrale nei progetti del Nizza di quest'anno.

Ecco chi invece si sta facendo le ossa

Non tutti i giocatori ceduti in prestito dalla società giallorossa sono fuori dai progetti tecnici. Ciervo è passato alla Sampdoria per farsi le ossa. Per lui fino ad ora poco spazio ma il futuro è dalla sua. Bianda, ora al Nancy in Ligue 2, gioca e segna nell'ultimo turno smuovendo una classifica preoccupante. Tra gli altri, protagonista anche Milanese che subentra nell'Alessandria e disputa gli ultimi 20 minuti nella partita persa contro il Como.