Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Calciomercato Sassuolo – La linea verde per ora non ripaga ma il futuro è roseo

VERONA, ITALY - AUGUST 21: Alessio Dionisi head coach of US Sassuolo gestures during the Serie A match between Hellas Verona FC v US Sassuolo at Stadio Marcantonio Bentegodi on August 21, 2021 in Verona, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

In estate in casa Sassuolo c'è stata una mini rivoluzione. Oltre a Dionisi la dirigenza ha puntato sulla linea verde.

Redazione NC

Calciomercato Sassuolo – Rispetto all'anno scorso la squadra neroverde ha cambiato pelle. In panchina ma anche in alcuni componenti della rosa. La dirigenza del Sassuolo guidata da Carnevali ha deciso di puntare su una linea verde tutta madein italy e anche se i risultati per ora non sono come ci si aspettava inizialmente, il futuro è roseo in casa Sassuolo.

Il cambio di guida tecnica implica l'avere un po' di pazienza

Il nuovo allenatore del Sassuolo è quel Dionisi che l'anno scorso ha tanto ben fatto all'Empoli. Nel corso dell'estate il tecnico ha deciso di accettare la corte del Sassuolo lasciando sguarnita la panchina dell'Empoli poi riempita dall'arrivo di Aurelio Andreazzoli. In casa neroverde ora è tempo di fare proprie le idee del tecnico Alessio Dionisi e a poco a poco tornare a proporre un gioco propositivo e che faccia divertire i tifosi senza tralasciare i risultati.

Sono tanti gli italiani che si stanno mettendo in mostra nel Sassuolo

In casa Sassuolo l'estate ha portato nuovi giocatori e non solo un nuovo tecnico. Gianluca Scamacca e Davide Frattesi sono solo due esempi. Anche Giacomo Raspadori ora a molto più spazio rispetto all'anno scorso. Senza dimenticare Domenico Berardi. Insomma, il Sassuolo ha deciso di puntare su dei giocatori italiani e dal sicuro avvenire. Gianluca Scamacca l'anno scorso ha giocato al Genoa mettendo in mostra tutto il suo potenziale. Mentre Davide Frattesi è stata una delle colonne portanti del Monza che ha soltanto sfiorato la promozione in Serie A. Loro saranno due dei prezzi pregiati che il Sassuolo metterà in vetrina nel corso delle prossime sessioni di calciomercato. Intanto c'è però bisogno del loro contributo e di quello di tutti gli altri componenti della rosa neroverde per rimettere in sesto una stagione che è partita non proprio benissimo per dirla con un eufemismo.