torino

Calciomercato Torino / Cairo non vuole più rischiare, manca soltanto il “si”

Il presidente Cairo non vuole commettere di nuovo lo stesso errore. Ciò che sta succedendo è sotto gli occhi tutti e una soluzione ci sarebbe

Redazione NC

Cairo

Le chiacchiere stanno a zero. Il caso Belotti ha scosso tutta Torino, i tifosi, la squadra e soprattutto il presidente Urbano Cairo.

La società granata durante l'anno è stata anche fin troppo chiara. Il Gallo non si muove fino a giugno. Nello strano mondo del calciomercato, però, si sa... tutto può succedere e, da un momento all'altro, qualsiasi situazione può essere ribaltata. A livello aziendale, però, soprattutto per cercare di gonfiare le casse del club, la cessione di Belotti dovrebbe avvenire entro il 31 gennaio altrimenti il Gallo andrà via a parametro zero. Ed è proprio qui che volevamo arrivare. Cairo non ha intenzione di ricascarci e questa volta Belotti non c'entra assolutamente niente.