Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

serie b

Serie B – Inizia l’era Marino a Crotone: contro il Frosinone subito per i 3 punti

marino

Il Crotone ha esonero Modesto affidandosi a Marino per cambiare le sorti della classifica che ora vede il Crotone in zona retrocessione.

Redazione NC

Calciomercato Serie B – Il Crotone ha ufficializzato nella giornata di ieri il cambio di guida tecnica. Dopo l'inizio di campionato pessimo Francesco Modesto è stato esonerato. Al suo posto è arrivato Pasquale Marino che di Serie B è un esperto. A Marino sono state affidate le redini della squadra nella speranza che il tecnico riesca a rialzare un gruppo che naviga nei bassifondi della classifica di Serie B.

Il comunicato del Crotone sull'esonero di Modesto

“Il Football Club Crotone comunica di aver sollevato dall’incarico l’allenatore della prima squadra Francesco Modesto. Il Presidente e la società tutta, nel ringraziare l’allenatore che fin dal primo giorno ha dimostrato attaccamento ai colori rossoblù e grande professionalità intendono augurare il meglio a mister Modesto per il prosieguo della carriera. Al contempo si comunica che la guida tecnica viene affidata a Pasquale Marino, che verrà presentato alla stampa nella giornata di domani. Il tecnico di Marsala ha firmato un contratto che lo legherà al club rossoblù fino al 30 giugno 2022. Marino, tecnico di grande esperienza con oltre 600 panchine tra i professionisti, in passato ha allenato tra le altre Catania, Udinese, Parma, Genoa, e nelle ultime tre stagioni Spezia, Empoli e Spal”

 

Le parole di Vrenna su Modesto

“Riteniamo mister Modesto un allenatore serio ed estremamente preparato, ma i risultati ci impongono una riflessione necessaria a dare una svolta immediata alla stagione. Siamo profondamente convinti che Marino ci darà l’esperienza e le competenze per invertire immediatamente la rotta”.

 

Con il Frosinone per invertire subito la rotta

Pasquale Marino avrà già una partita non semplice da affrontare. Nel pomeriggio di lunedì, infatti, il Crotone farà visita al Frosinone e l'allenatore ex Spal tra le altre avrà l'obbligo di invertire già da subito la rotta. Questo per non vedersi allontanare la zona salvezza e per riacquisire delle sicurezze in sè stessi.