Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

News Sampdoria – Tarozzi: “tre punti importantissimi, Candreva strepitoso”

GENOA, ITALY - JULY 22: Manolo Gabbiadini of Sampdoria (2nd from right) celebrates with his team-mates Federico Bonazzoli, Ronaldo Vieira, Morten Thorsby, Karol Linetty and Bartosz Bereszynski after scoring a goal during the Serie A match between UC Sampdoria and Genoa CFC at Stadio Luigi Ferraris on July 22, 2020 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Il vice di Roberto D'Aversa, ovvero Andrea Tarozzi ha parlato in conferenza stampa dopo la vittoria sullo Spezia.

Redazione NC

News Sampdoria – Tarozzi ha parlato e ha detto: "Quella di stasera era una partita veramente importante per noi. Lo spirito di sacrificio è stato molto importante. E' raro vedere in A una squadra che domina tutta la gara, ci sono momento in cui devi sacrificarti di più ma i ragazzi l'hanno fatto in maniera ordinata. Hanno anche fatto vedere trame interessanti in ripartenza. Ad inizio gara li abbiamo aggrediti alti poi dopo l'infortunio di Verre ci siamo abbassati ma abbiamo avuto occasioni e segnato".

Sulla partita

"Il mister in settimana aveva battuto molto sul fatto che fosse una gara importante e di conseguenza era più importante lo spirito di sacrificio. Erano importante i tre punti e li abbiamo raggiunti con lo spirito dei giocatori anche di chi ha giocato poco come Quagliarella. Tutti hanno fatto la loro parte, è stata una partita vinta dalla squadra. Le ultime settimane sono state impegnative ma fa parte del gioco. E' un percorso iniziato dal ritiro, ci sono momenti esaltanti e momenti di difficoltà. Le ultime sono state complicate ma la risposta di tutti sia stata molto soddisfacente e importante. Sappiamo di avere una squadra importante e siamo contenti di questo".

Su Candreva

"E' il giocatore che ha avuto più continuità da inizio anno mentre quelli più qualitativi hanno avuto qualche problema. Lui sta facendo una stagione strepitosa, non deve rallentare ma c'è una squadra che sta dando tanto e siamo molto contenti".

Se è una vittoria che da fiducia

"Sì. Una vittoria importante però fa parte di un percorso. La prendiamo tale. Il bello è che è venuta con tutti questi ingredienti che il mister aveva chiesto di mettere dentro la partita. C'è ancora tanta strada, ci saranno partite diverse. Cosa mi è piaciuto di più? Lo spirito. Io farei i complimenti alla squadra. L'unico dispiacere è che non ci fosse il mister in panchina perché ci teneva tanto".