Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

News Roma – Stasera occasione per quelli che han giocato meno

ROME, ITALY - NOVEMBER 22:  Borja Mayoral of AS Roma celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between AS Roma and Parma Calcio at Stadio Olimpico on November 22, 2020 in Rome, Italy.  (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Stasera ci sarà la partita di Conference League dove Mourinho potrà far giocare chi fino ad ora ha giocato meno.

Redazione NC

News Roma – Questo tardo pomeriggio la squadra giallorossa allenata da José Mourinho scenderà in campo contro il Bodo Glimt nel terzo turno del proprio girone di Conference League. La gara è in programma alle ore 18.45.

Mou darà spazio a chi ha giocato meno

Il tecnico portoghese della Roma è probabile che dia spazio a chi ha giocato meno. Dopo le due vittorie in altrettante gare in Conference League, la Roma è ad un passo dalla qualificazione al turno successivo e, viste le squadre che dovrà affrontare, Mourinho può permettersi di dare spazio e minutaggio a chi fino a questo momento ha giocato meno.

Occasione per Gonzalo Villar

Il centrocampista spagnolo era stato un punto di riferimento nel corso della scorsa stagione. Quest'anno sta avendo meno spazio e il tecnico portoghese della Roma José Mourinho parlando di lui nei giorni scorsi ha detto: "Sta facendo uno sforzo importante sul mio modo di giocare, sta facendo uno sforzo per cambiare il modo di giocare che l'anno scorso era più facile per lui con 5 dietro. Sono contento e arriveranno le opportunità per giocare". Una opportunità potrebbe essere proprio nella partita di stasera. Una prestazione convincente potrebbe fargli scalare le gerarchie nella mente di Mou.

Spazio anche per altri giocatori

Oltre a Gonzalo Villar quella di stasera è un'occasione per altri giocatori di mettersi in mostra. Borja Mayoral per dirne uno. L'attaccante spagnolo, così come il suo connazionale Villar, nella passata stagione giocava con regolarità ma con l'arrivo di José Mourinho è finito nel dimenticatoio. Occasione anche per Amadou Diawara e Ebrima Darboe. José Mourinho non ha chiuso le porte a nessuno. Bisognerà però impressionarlo.

Questione Zaniolo

Nicolò Zaniolo non ha subito nessun infortunio fortunatamente. La Roma ha deciso però di dosarlo e di farlo rientrare in modo progressivo per non farlo nuovamente infortunare. Da qui a gennaio ci sarà dunque da aspettarsi un Zaniolo a mezzo servizio. Non per sua volontà, ma su diktat della società.