serie a

Calciomercato Roma – Ecco i primi scricchiolii: il mercato dovrà aiutare

Tiago Pinto e Josè Mourinho al lavoro per l'ultimo colpo

In casa giallorossa è buio pesto dopo la sconfitta contro i cugini biancocelesti nel derby romano di ieri.

Redazione NC

Calciomercato Roma – Nella giornata di ieri è arrivata la sconfitta per i giallorossi nella sfida tutta romana contro i cugini biancocelesti allenati dall'allenatore ex Napoli e Chelsea Maurizio Sarri. Nella partita in questione sono stati proprio gli uomini del tecnico toscano ad avere la meglio sulla Roma di José Mourinho. Il tecnico portoghese è uscito visibilmente arrabbiato dal rettangolo di gioco dopo il fischio finale, tanto che non si è presentato in conferenza stampa disertandola.

Seconda sconfitta nel giro di una settimana

Dopo quella di Verona contro l'Hellas Verona del neo allenatore Igor Tudor, è arrivata un'altra sconfitta per gli uomini di José Mourinho. Un 3-2 che sa tanto di beffa. Una partita dai tanti volti. Sicuramente molto bella per gli spettatori, ma che ha visto molte falle sia nella difesa biancoceleste che in quella giallorossa. Alla fine sono stati i giocatori di Maurizio Sarri ha uscire vincitori dal rettangolo di gioco e così i tifosi dell'aquila hanno potuto dare inizio ai festeggiamenti.

C'è qualcosa da rivedere in casa Roma

Dall'altra parte c'è una Roma che avrà sicuramente qualcosa da rivedere in allenamento. Josè Mourinho dovrà essere bravo a riportare la giusta serenità in un ambiente che vive per lo più sulle montagne russe. La difesa sarà sicuramente da registrare.

Tiago Pinto dovrà arrivare in soccorso

Nel mercato invernale dovrà poi essere bravo il direttore sportivo giallorosso Tiago Pinto a comprare i giusti rinforzi per non far naufragare la Roma. Premesso che la rosa giallorossa sia già valorosa così, serviranno sicuramente due o tre innesti. Uno a centrocampo e uno in difesa. Il terzo innesto potrebbe arrivare direttamente dall'infermeria e porta il nome di Leonardo Spinazzola che dopo la rottura del legamento crociato è pronto a tornare a disposizione di Josè Mourinho per la seconda parte di stagione. Da gennaio o più facilmente da febbraio in poi.