Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

News – Nedved: “Lo Stadium è un grande orgoglio per tutti noi”

nedved

Il vicepresidente bianconero ha parlato dello stadio della squadra di Allegri e degli stadi in generale in Italia.

Redazione NC

News – Pavel Nedved, vicepresidente bianconero, ha parlato presso la Sala Olimpica del Padiglione 1 del Salone del Libro di Torino in occasione della presentazione del libro di Tuttosport “La casa della Juve” degli stadi in Italia.

 

Sullo Stadium

 

“Mi viene in mente la casa, come è anche il titolo della libro. È orgoglio di tutti, società, tifosi. Mi viene in mente soprattutto questo. Avere lo stadio di proprietà significa un grandissimo orgoglio, dover supportare la società in modo che mantenga status d’eccellenza. Sulla nostra pelle viviamo la felicità di poter rappresentare la squadra bianconera”.

 

Sul senso di appartenenza e responsabilità

 

“Rappresenta la casa ma non solo per noi, ma credo per tutti i tifosi, che vengono allo stadio e la sentono come la propria casa. Vengono a tifare la propria squadra. Quest'appartenenza è talmente forte e importante. Ed è importante che la sentano proprio la squadra e i giocatori. Devono offrire ai tifosi la loro passione, qualcosa di speciale. E avere voglia di offrire alla gente che va allo stadio per divertirsi. Sì aumenta, ma credo che i giocatori debbano essere responsabili comunque. Devono sempre saper rappresentare questi colori. L'orgoglio è per tutti quelli che riescono a raggiungere questo livello di squadra".

 

Sulla situazione degli stadi in Italia

 

“In Italia ci sono due attori in campo: amministrazione e investitori. È una corsa, un obiettivo a medio termine perché ci servono pazienza, tanti milioni e può andare in contrasto con tutti obiettivi sportivi perché spendi dei soldi. Ma se vogliamo offrire un prodotto importante bisogna investire”. Queste le parole di Pavel Nedved, vicepresidente bianconero, ha parlato presso la Sala Olimpica del Padiglione 1 del Salone del Libro di Torino in occasione della presentazione del libro di Tuttosport “La casa della Juve” dedicato all'Allianz Stadium, stadio di proprietà della squadra bianconera dal 2010.