calciomercato

Calciomercato Bologna – Sansone: ”Non vedo motivi per andare via”

Nicola Sansone

L'attaccante del Bologna, Nicola Sansone, è stato l'ospite settimanale di Bfc Week su Bfc Tv. Ecco le sue dichiarazioni

Redazione NC

Il Bologna sta affrontando questa sosta con leggerezza e tranquillità. Le vittorie contro Cagliari e Sampdoria hanno riportato il buon umore. Attualmente, i rossoblù occupano il nono posto in classifica a quota 18 punti. Il cambio di modulo ha dato stabilità e sicurezza a tutta la squadra. Al rientro dalla pausa, i ragazzi di Mihajlovic avranno due sfide alla portata: Venezia e Spezia. Si può e si deve sognare in grande. La Roma, sesta in classifica, dista soltanto una lunghezza. Nel frattempo, Nicola Sansone, è stato l'ospite settimanale di Bfc Week su Bfc Tv. Ecco le sue dichiarazioni.

Parla Sansone

Ecco le parole dell'attaccante rossoblù. ''Mi sento il dodicesimo uomo, il jolly. Non mi sento un panchinaro ma un titolare, so che subentrando posso fare la differenza. Sto bene fisicamente e mentalmente e sono a disposizione della squadra. Nuovo modulo? Mi piace, la seconda punta l'ho sempre fatta anche da giovane, anche in Spagna per due anni e mezzo ho giocato così e sono arrivati anche tanti gol. Vittoria di Genova? E' stata importante, non dobbiamo rilassarci e continuare a lavorare bene. Siamo carichi e non vediamo l'ora di giocare con il Venezia. E' un bell'inizio di stagione. Il gruppo c'è, l'atmosfera tra di noi è molto familiare sia in campo che fuori e questo si trasmette anche in partita. Arnautovic parla in tedesco? Sì ci parliamo in tedesco, non vogliamo farci capire in campo, vale per me e anche per Soriano e De Silvestri. La mia serpentina con la Samp? Purtroppo non sono riuscito a fare gol ma è stata una bella azione, mi sembrava di essere un bambino dei campionati giovanili. Sarebbe stato bello finalizzare''.

Calciomercato

Nelle ultime settimane, Sansone è stato al centro di qualche voce di mercato che lo vedeva vicino all'addio. Lo stesso attaccante ha voluto fare chiarezza.''Amo Bologna, mio figlio è nato qui e non vedo motivi per andarmene''. Nel frattempo, Bigon è al lavoro sul mercato in entrata. Piace un giocatore del Cagliari. Ecco chi è <<<