serie a

News Genoa – Ai rossoblù manca il fattore casalingo

Genoa

La squadra di Ballardini non trova il risultato positivo in casa dallo scorso aprile. Nelle ultime quattro gare sono arrivate solo sconfitte

Redazione NC

Allo Stadio Luigi Ferraris, ieri alle ore 15.00, è andata in scena la sfida tra Genoa e Fiorentina. Al termine dei novanta minuti ha avuto la meglio la squadra di Vincenzo Italiano. Per i toscani sono andati in gol Riccardo Saponara e Giacomo Bonaventura, i quali si sono anche scambiati gli assist. Per i liguri ha segnato il capitano Domenico Criscito allo scadere. I viola hanno trovato il terzo successo consecutivo mentre i rossoblù non hanno trovato quella continuità che cercavano. La vittoria conseguita a Cagliari resta l'unico risultato positivo della stagione.

Marassi a secco di punti

Il Genoa in questi avvio di stagione ha ottenuto zero punti nelle sfide casalinghe giocate contro Napoli e Fiorentina. Se torniamo alla parte finale della scorsa stagione troviamo altri risultati negativi per i rossoblù alla Stadio Marassi. Nella fattispecie alla 37esima giornata i rossoblù hanno perso per 3-4 contro l'Atalanta di Gian Piero Gasperini. Anche nella partita precedente giocata contro il Sassuolo, i liguri sono stati sconfitti 1-2. L'ultimo successo ottenuto al Ferraris dal Genoa risale al 24 aprile del 2021, quando i ragazzi di Davide Ballardini hanno superato per 2-0 lo Spezia di Vincenzo Italiano. Quella contro i bianconeri nel derby della Liguria resta l'unica vittoria nelle ultime dieci gare disputate a Genova.

Nella stagione 2020/2021 sui 42 punti complessivi totalizzati dal Genoa, 22 sono arrivati in casa mentre 20 in trasferta. Una proporzione inusuale, dato che le squadre tendono a fare molti più punti tra le mura amiche. Lo scorso anno è mancato il pubblico e questo può aver influito nel creare questa inversione di tendenza. Sabato 25 settembre alle ore 20:45 il Genoa ospiterà l'Hellas Verona e dopo quattro sconfitte proverà ad ottenere un risultato positivo.