Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Serie A – Roma, Pinto: “Karsdorp non andrà mai via a zero. Su Smalling…”

Tiago Pinto
Tiago Pinto, General manager della Roma, ha rilasciato un intervista esclusiva ai microfoni de La Gazzetta dello Sport

Redazione NC

Tiago Pinto General manager della Roma ha lasciato un intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Di seguito le sue parole:

Caso Karsdorp. "Dopo la partita col Sassuolo e le prole di Mourinho, il giocatore a livello disciplinare ha commesso una grave scorrettezza non presentandosi all’allenamento e rifiutando di partecipare alla tournée in Giappone. Abbiamo evitato altre polemiche cercando di lavorare internamente e con l’entourage del giocatore. Ricky è tornato, si è allenato e ha giocato. Purtroppo in questa settimana qualcuno ha voluto fare il fenomeno, bruciando un po’ il lavoro che era stato fatto".

Karsdorp è sul mercato? E in caso di cessione verrà sostituito?"Sì è sul mercato, ma non andrà mai via a zero. Se partirà, dovremo trovare un modo per mantenere la squadra equilibrata, non necessariamente acquistando un terzino. Con Celik, Zalewski, Vina, Spinazzola, El Shaarawy le fasce sono comunque coperte. Questa intervista mi permette di spiegare come è difficile fare mercato dentro i paletti del FPF con cui dovremo fare i conti nei prossimi quattro anni. All’interno del settlement agreement, uno dei parametri da rispettare è il transfer balance. In pratica in tutte le sessioni di mercato i costi dei calciatori della lista A, quelli che sono iscritti in Uefa, non possono essere superiori ai costi della lista A della stagione precedente. Per costi si intendono il contratto del calciatore, il 100% dei bonus, il trasferimento, la commissione, l’ammortamento".

 FFP e Frattesi: "Esatto. Non serve fare la domanda. Con tutti i paletti che ho spiegato la risposta è scontata".

Rinnovo di Smalling: "Vogliamo tenerlo, lui deve darci una risposta. Ha una clausola per liberarsi. Lo abbiamo pagato 15 milioni più commissioni, e percepisce un ingaggio di 4 milioni. La Roma ha investito tanto su di lui, aspettandolo con pazienza durante gli infortuni. Sa che teniamo a lui."

Come è la situazione di Wijnaldum? "Sta sempre meglio, il recupero prosegue bene, lui è un grande professionista, lavora tanto. Per noi le grandi operazioni di mercato di gennaio sono il ritorno di Dybala e di Gini".