serie a

Serie A – Rinnovo Ibra? Parla Pioli: “Ha voglia di continuare”

ibra

Ibrahimovic potrebbe continuare la sua avventura in Serie A prolungando il proprio contratto con il club rossonero

Redazione NC

Vigilia di campionato per il Diavolo che tra poche ore darà ufficialmente il via alla prossima giornata. Il turno numero ventisette di Serie A vedrà i rossoneri aprire le danze in casa ospitando l'Udinese reduce da un buon pareggio contro la Lazio. Una volta archiviato il match di San Siro, i meneghini potranno mettersi comodi e attendere quello che sarà il risultato delle sue rivali. In ballo c'è la lotta per il primo posto. Dopo un periodo nel quale i nerazzurri campioni in carica sembravano nettamente favoriti, il campionato si è riaperto. Permettendo così a club come il Milan e il Napoli di tornare in corsa per lo scudetto.

 Stefano Pioli e Zlatan Ibrahimovic

Il futuro in attacco

Tra i meneghini, tuttavia, molto presto finirà un ciclo e sarà quindi necessario puntare su nuovi calciatori. Tutti gli occhi, da un po' di tempo a questa parte, sono puntati sul reparto avanzato. Sia Zlatan Ibrahimovic che Olivier Giroud hanno il problema della carta d'identità e sarà perciò compito del club rossonero individuare i sostituti più validi. Ciononostante, stando alle parole rilasciate da Stefano Pioli in conferenza stampa, il leggendario centravanti svedese starebbe pensando di continuare ancora la sua carriera da professionista. Nonostante gli infortuni l'attaccante sembrerebbe intenzionato a non mollare niente.

Pioli su Ibra

Il contratto di Ibra scadrà al termine della stagione. Tuttavia, secondo Pioli nei piani del calciatore ci sarebbe la volontà di legarsi ancora ai colori rossoneri. Il quasi quarantunenne centravanti scandinavo ha già giocato più di 150 partite con il club milanista e segnato quasi 100 goal. Ma la voglia di migliorare il proprio record personale sembrerebbe non essergli ancora passata. Di seguito il commento di Pioli sul suo centravanti. "Rinnovo? Bisognerebbe fare questa domanda a Zlatan. Per quello che conosco io del giocatore, so che ha voglia di continuare ad aiutare la squadra. Penso, perciò, che la volontà di andare avanti ancora non gli manchi".