serie a

News Sassuolo – Dionisi: ”Berardi, Scamacca, Raspadori. Vi dico tutto”’

dionisi

L'allenatore del Sassuolo, Alessio Dionisi, ha parlato ai microfoni di Tmw del momento dei neroverdi. Ecco le sue parole

Redazione NC

Dopo la splendida promozione conquistata con l'Empoli, Alesso Dionisi è stato scelto dal Sassuolo per sostituire Roberto De Zerbi. Il club emiliano sta avendo un rendimento altalenante. Il tecnico neroverde è intervenuto ai microfoni di Tmw dove ha analizzato questo avvio di stagione. Ecco le sue parole.

Scamacca e Raspadori

L' allenatore ha parlato dei suoi attaccanti. ''Siamo in costruzione, abbiamo cambiato qualcosa e dobbiamo dare tempo. Attraverso le prestazioni raggiungeremo i risultati: ad ora le prime sono state positive, i secondi altalenanti ma siamo fiduciosi. Attacco? Non siamo alla ricerca di un nuovo Caputo, ha dato tanto e per certi aspetti mi sarebbe piaciuto fosse rimasto, poi la scelta è stata diversa e condivida. Abbiamo giocatori bravi, con caratteristiche diverse: non sono vice-Caputo, ma sia Giacomo che Gianluca sono bravi. Sono giovani che vanno supportati, ma non possiamo pretendere tutto e subito da un giovane, faremmo il loro male. Fermo restando che sappiamo tutti che non c’è tanto tempo, quindi dobbiamo cercare di ottimizzare la loro crescita attraverso risultati e prestazioni del Sassuolo''.

Berardi

Dionisi ha detto la sua anche sul trascinatore del Sassuolo, nonchè capitano, Domenico Berardi. ''Sono molto contento di Berardi. Sono contento di allenarlo e del suo rendimento. Un giocatore da solo non fa niente, ma in ogni squadra ci sono quelli che fanno la differenza. Lui è uno di questi e ce lo teniamo stretto, fermo restando che anche Domenico ha bisogno di una squadra alle spalle, altrimenti non può fare molto. Se si è parlato tanto di lui è per merito, vuol dire che abbiamo un giocatore bravo. Ha vissuto un’ emozione indescrivibile, si è rituffato nella sua realtà. Ce lo godiamo: a oggi abbiamo giocato solo sette partite, ne mancano molte di più e speriamo che Domenico continui a fare queste prestazioni''.