serie a

Calciomercato Roma – Capitolo rinnovi: il punto

Calciomercato Roma, Tiago Pinto al lavoro per il futuro

Tiago Pinto è al lavoro per rinnovare i contratti di alcuni giocatori giallorossi in vista delle prossime stagioni.

Redazione NC

Calciomercato Roma – In casa giallorossa è tempo di rinnovi di contratto. Dopo l'annuncio ufficiale del rinnovo di Lorenzo Pellegrini che si lega così a vita o quasi alla maglia giallorossa, dalle parti di Trigoria ci sono altri contratti da sistemare.

Per Darboe è tutto fatto

Il giovane centrocampista Darboe è vicino ad un rinnovo con stipendio sensibilmente aumentato anche se le cifre sono contenute rispetto a tutti gli altri componenti della rosa giallorossa. Le buoni prestazione che il giovane mediano sta offrendo hanno convinto la società romana a rinnovargli il contratto.

Per tutti gli altri ci vorrà più pazienza

A differenza di Darboe, per tutti gli altri giocatori in aria di rinnovo ci vorrà più tempo. A partire da Nicolò Zaniolo per il quale resta aperto un dibattito circa lo stipendio che il giovane classe '99 dovrebbe andare a percepire. Zaniolo vorrebbe un trattamento simile a quello riservato a Lorenzo Pellegrini e Tammy Abraham. La società giallorossa ha rimandato il tutto a giugno anche per vedere come il giocatore risponderà alle chiamare di Mourinho dopo i due gravi infortuni che ha subito. Anche Jordan Veretout, così come Nicolò Zaniolo, vorrebbe veder lievitare il proprio stipendio. Dopo la convocazione in nazionale e l'ottimo inizio di campionato la sensazione è che alla fine il calciatore verrà accontentato.

Rinnovo in vista anche per Mancini e Cristante

Altri due giocatori della rosa giallorossa sono in odore di rinnovo. Si tratta di Gianluca Mancini e Bryan Cristante. I due giocatori italiani, a differenza dei loro colleghi, non hanno delle richieste così esose, e di conseguenza visto il loro ottimo apporto alla causa giallorossa, il rinnovo di contratto dovrebbe essere solo una formalità. Per i due giocatori in questione, gli agenti sembrano chiedere a Tiago Pinto uno stipendio da 2 milioni e mezzo circa all'anno in linea con il tetto salariale giallorosso.