serie a

Calciomercato Roma – L’acquisto che non ti aspetti è già in casa

Calciomercato Roma, Tiago Pinto al lavoro per il futuro

In casa Roma c'è un giocatore giovane che potrebbe essere il nuovo rinforzo per Josè Mourinho per le prossime partite.

Redazione NC

Calciomercato Roma – José Mourinho potrebbe aver trovato l'acquisto che tanto desiderava. Visti i problemi che il tecnico portoghese sta avendo a livello di coperta corta questa sua intenzione potrebbe essere molto importante. Si tratta del giovane Darboe che dopo le apparenti bocciature in estate ora potrebbe essere il vero nuovo acquisto per la stagione giallorossa.

Ieri titolare in Conference League

Darboe ieri ha giocato titolare nella seconda partita di Conference League. Una partita giocata in modo egregio con addirittura un assist fornito a Stephan El Sharawy per l'iniziale vantaggio giallorosso. Una buona prova per il giovane centrocampista che verso la fine della partita è stato sostituito da Amadou Diawara al quale è stato concesso un po' di spazio per mettere in mostra le sue qualità.

Le parole del giovane centrocampista

Darboe ha parlato alla fine della partita di Conference League contro lo Zorya e ha detto:  "Sono veramente contento della prestazione di tutta la squadra, sono veramente contento di aver fatto la mia prima partita con Mourinho. Ogni giorno in allenamento cerco di capire sempre di più quello che vuole il mister che ci sta facendo lavorare tanto. Mi serve ancora un po’ per capire quello che vuole. Devo migliorare ancora in fase difensiva e sto lavorando per questo. L'assist? Appena ho visto El Shaarawy libero non ci ho pensato due volte”. Queste le parole di Darboe alla fine della partita vinta per tre reti a zero contro lo Zorya.

Una buona alternativa per il centrocampo giallorosso

Darboe potrebbe rivelarsi una buona alternativa per il centrocampo di José Mourinho. La sua corsa e la sua forza potrebbe rivelarsi fondamentale anche a gara in corso. Soprattutto vista la bocciatura di José Mourinho per Villar e il poco spazio concesso dal tecnico ex Chelsea e Manchester United tra le altre a Amadou Diawara.