serie a

News Genoa – Ballardini: ”Domani 5 assenti. Dobbiamo migliorare tanto”

Ballardini

Davide Ballardini ha parlato ai canali ufficiali del Genoa in vista del match contro il Torino di domani sera

Redazione NC

Dopo il pareggio in rimonta contro il Sassuolo, il Genoa vuole tornare alla vittoria. L'ultimo successo dei rossoblù risale al 12 settembre (2-3 a Cagliari). E’ passato veramente troppo tempo. Intanto, il tecnico Davide Ballardini ha parlato ai canali ufficiali del club ligure in vista del match contro il Torino di domani sera. Ecco le sue dichiarazioni.

Assenze

L'allenatore dei rossoblù ha parlato delle tante assenze.''Non ci sarà turnover. Cerchiamo di far giocare quelli che stanno meglio. Anche perchè abbiamo in difesa non abbiamo a disposizione dei giocatori. Quindi cerchiamo di mettere in campo la miglior formazione e poi vediamo di fare una bella partita perchè serve da squadra fare una bella partita. Chi certamente non ci sarà sono Bani, Maksimovic, Hernani, Vanheusden, Cassata è da tanto tempo che non c’è. Biraschi adesso lo valutiamo e vediamo se può essere convocato o meno''.

Miglioramenti

Ballardini ha detto la sua sugli ampi margini di miglioramento dei rossoblù. ''Il Genoa per me da squadra può accettare qualsiasi sfida. L’importante che il Genoa sia squadra dall’inizio alla fine della partita. Fino ad oggi lo siamo stati per una parte della gara, o per trequarti. Abbiamo il dovere e la necessità di esserlo dal primo all’ultimo minuto. Se lo siamo, lo si dimostra che puoi mettere in difficoltà tutti. Per me la squadra ha dei grandissimi margini di miglioramento perchè man mano che andiamo avanti ci conosciamo sempre meglio. Le caratteristiche sono chiare e quindi fra i compagni ci si capisce sempre meglio, c’è sempre più sintonia, feeling e armonia. Ha grandissimi margini di miglioramento considerato che questa squadra è stata costruita dopo la seconda giornata di campionato. Dalla terza di campionato in avanti il Genoa ha iniziato a costruire la squadra e a fare il campionato che da qui in avanti dovrà fare bene''.