esteri

Notizie estere, Tottenham: esonerato Espirito Santo- I possibili sostituti.

SOUTHAMPTON, ENGLAND - JANUARY 18: Nuno Espirito Santo, Manager of Wolverhampton Wanderers celebrates his sides win during the Premier League match between Southampton FC and Wolverhampton Wanderers at St Mary's Stadium on January 18, 2020 in Southampton, United Kingdom. (Photo by Bryn Lennon/Getty Images)

Con un comunicato ufficiale il  Tottenham rende noto che  Nuno Espirito Santo non sarà più alla guida del club. Il tecnico dopo aver subito un pesante 0-3 casalingo dalla formazione del Manchester United è finito al centro delle polemiche....

Redazione NC

Con un comunicato ufficiale il  Tottenham rende noto che  Nuno Espirito Santo non sarà più alla guida del club. Il tecnico dopo aver subito un pesante 0-3 casalingo dalla formazione del Manchester United è finito al centro delle polemiche. Gli Spurs hanno ottenuto solamente  15 punti in 10 partite di Premier League ( con 5 vittorie ed 5 sconfitte). Il tecnico è stato esonerato a causa delle tre sconfitte nelle ultime quattro partite, ed l'ottavo posto in classifica. Il presidente del Tottenham e il Ds Fabio Paratici dopo aver preso la decisione hanno dichiarato: "So quanto Nuno ed il suo staff volessero conseguire un successo".. "Mi dispiace, ma abbiamo dovuto prendere questa decisione. Nuno è un vero gentleman e sarà sempre il benvenuto qui. Vorremmo ringraziare lui e lo staff e augurare loro tutto il meglio per il futuro".

L' ex Ds della Juventus Fabio Paratici è alla ricerca di un sostituto. Tra i nomi più accreditati per la panchina del Tottenham è una vecchia conoscenza del Ds: Antonio Conte. L'allenatore salentino, campione in carica con l'Inter è stato già contattato dal Manchester United per sostituire il tecnico Solskjear. In caso di una buona offerta, ed di un progetto tecnico ambizioso però potrebbe approdare a Londra. Le parti sono in contatto, la disponibilità da parte del tecnico italiano c'è. La volontà del tecnico infatti è di rimettersi in gioco, avrebbe chiesto alla dirigenza garanzie su un'importante finestra di calciomercato invernale. Con l'arrivo di 4/5 innesti di livello che possano rimettere in gioco la squadra. L'offerta contrattuale per aggiudicarsi il tecnico salentino si aggirerebbe intorno ai 15 milioni euro per la durata di un anno e mezzo.

Il prossimo tecnico del Tottenham dovrà invertire le rotte anche in Conference League . Infatti  il club londinese occupa il terzo posto a 4 punti ( con 1 vittoria ,1 pareggio ed una sconfitta). Soprattutto dovrà far rientrare il club in corsa per la zona Champions League, lontana solamente 5 punti.

tutte le notizie di