Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato roma

Calciomercato Roma – Spinazzola rientro sprint: tra un mese in campo?

Spinazzola

Leonardo Spinazzola vede il rientro in campo a breve. Il terzino ex Atalanta tra un mese potrebbe tornare a disposizione.

Redazione NC

Calciomercato Roma – In casa giallorossa è corsa contro il tempo per vedere il rientro di una pedina importante. Si tratta di Leonardo Spinazzola che dopo il grave infortunio occorsogli a Euro 2020 potrebbe rientrare in campo tra un mesetto scarso. L'obiettivo del terzino della Roma è quello di rientrare in campo e la data cerchiata sul calendario potrebbe essere quella del 25 novembre. Quel giorno la Roma di José Mourinho sfiderà lo Zorya in Conference League e Leonardo Spinazzola potrebbe iniziare a mettere nelle gambe qualche minuto proprio in quel match.

A sorpresa arrivano dei complimenti a Josè Mourinho

Il periodo non è dei più facili, ma il tecnico dei giallorossi Josè Mourinho incassa dei complimenti da parte di un ex tecnico giallorosso che nel corso della sua carriera ha allenato anche altre squadre dal calibro mondiale. Si tratta di Fabio Capello.

Le parole di Fabio Capello al Messaggero

“La Roma è una squadra che ha un’idea di gioco, una sua personalità e un modo ben delineato di stare in campo. Anche quando è sotto, osa. A me piace. José è venuto per costruire, come accadde a me quando venni ingaggiato da Franco Sensi. Anche io, quando arrivai, impiegai un po’ di tempo per capire cosa servisse alla squadra. Ne parlai con il presidente e l’anno dopo venni accontentato. Dalle dichiarazioni che sta facendo Mourinho, mi sembra che anche lui abbia le idee chiare su quello che manca a questa rosa per poter vincere il campionato. Quando si arriva in un posto nuovo e si è allenatori ambiziosi, si pensa tutti alla stessa maniera. Non è questione di Mourinho, Capello o Spalletti: se vuoi vincere, si fa così. Poi dipende da cosa pensa la proprietà. Io all’epoca trovai un presidente che mi venne incontro su tutto. Mi auguro sia così anche per José".