Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato roma

Calciomercato Roma – Diawara messo alla porta da Mou

José Mourinho

José Mourinho ha messo alla porta Amadou Diawara. Il centrocampista ex Napoli ora è sul mercato in vista di gennaio.

Redazione NC

Calciomercato Roma – Il tecnico della squadra giallorossa è stato chiaro. Contro il Napoli ha mandato in tribuna diversi giocatori. Quei calciatori sono stati giudicati da José Mourinho non all'altezza per gli obiettivi della Roma e di conseguenza la società giallorossa dovrà trovare a loro una sistemazione.

Kumbulla avrà un'altra chance

L'unico giocatore che per ora avrà un'altra chance è il difensore albanese Kumbulla. Il giocatore classe 2000 ex Hellas Verona dovrà guadagnarsi a poco a poco la fiducia del tecnico portoghese ex Manchester United e Chelsea tra le altre. Kumbulla, però, a differenza degli altri è stato reintegrato in rosa e quindi ha guadagnato posizioni nella testa di José Mourinho.

L'agente di Amadou Diawara non ci sta

Daniele Piraino, agente di Amadou Diawara, ha parlato a Tutto Mercato Web del momento difficile che sta attraversando il suo assistito. Nemmeno convocato per la partita di ieri contro il Cagliari. "Non so quale voglia essere il messaggio, non capisco. Perché? Deve espiare una colpa? E quale poi? Per una giocata infelice? O c'è una sollecitazione in vista del mercato di riparazione? Se fosse per questi motivi detti prima, e non invece per una scelta tecnica, magari dovuta a una condizione fisica a suo vedere precaria, o piuttosto ad un'incapacità di interpretare i dettami di gioco del mister, penso che Mourinho stia creando un disagio. Netto e immediato, su tutte le parti coinvolte visto che non lo starebbe arrecando solo a Diawara o a chi lavora per lui. Tutto ciò è inspiegabile, ma ci si adegua. Amadou è un professionista eccezionale".

Parole dure nei confronti di Mourinho

E' stato un attacco abbastanza frontale quello portato a Piraino nei confronti di José Mourinho. La situazione è difficile dall'essere risolta. Al momento la strada più plausibile è quella di una cessione anche in prestito nel prossimo mercato invernale di riparazione.