Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

News Atalanta – Percassi: ”Il nostro obiettivo è la salvezza”

Atalanta

L’amministratore delegato dell'Atalanta, Luca Percassi, ha rilasciato delle dichiarazioni a L’Eco di Bergamo

Redazione NC

Il campionato dell'Atalanta è iniziato leggermente sottotono. I bergamaschi si trovano all'ottavo posto in classifica a quota 11 punti: tre vittorie, due pareggi e due sconfitte. Al rientro dalla sosta, i ragazzi di Gasperini giocheranno contro l'Empoli. Nel frattempo, l’amministratore delegato dei nerazzurri, Luca Percassi, ha rilasciato delle dichiarazioni a L’Eco di Bergamo. Ecco cosa ha detto

Obiettivo

Il dirigente orobico ha parlato degli obiettivi da raggiungere. ''Prima la salvezza da raggiungere il più in fretta possibile, poi a quel punto ci guarderemo intorno. Se saremo da Europa lo dirà il tempo: ci sono sette posti per andare in Europa e arrivarci sarebbe come conquistare l’ennesimo trofeo di questo ciclo. Siamo l’Atalanta, non dobbiamo mai perdere la misura. Alla squadra chiediamo di giocare con lo spirito da Atalanta, con umiltà e applicazione, sapendo che ormai ogni squadra ci affronta come se fossimo una grande. Siamo contenti di questo avvio di stagione. Il bilancio delle prime 9 partite giocate è positivo, l’Atalanta ha mostrato la sua identità e presto arriverà anche la continuità, ma l’Atalanta senza la sua curva non è l’Atalanta. Spero che torni al più presto il tifo compatto che è nella nostra storia. Sono stati fatti degli investimenti importanti, la rosa ora è più completa che in passato ma poi non è automatico migliorare la classifica. Ci sono sette posti per andare in Europa e arrivarci sarebbe come conquistare un trofeo. L’ennesimo di questo ciclo. Firmo subito perché ogni torneo europeo porta alla crescita di tutto il nostro movimento. E perché non perdo di vista la realtà: siamo l’Atalanta, non dobbiamo mai perdere la misura''.

Champions League

Percassi ha analizzato anche il percorso in Champions League. ''Stiamo facendo un bel percorso, ora affronteremo il Manchester United e noi sogniamo di fare risultato all’Old Trafford, o almeno di fare qualche punto nel doppio confronto con loro. Se ci riuscissimo arriveremmo a giocarci la qualificazione contro Young Boys e Villarreal con più sicurezza, ma comunque vada sarà un successo, perchè essere qui è già straordinario per noi''.