serie a

News Atalanta – Domani la sfida di cartello contro gli uomini di Pioli

Atalanta

La dea si prepara ad affrontare i rossoneri nella gara di domani sera galvanizzati dalla vittoria sullo Young Boys.

Redazione NC

News Atalanta – In casa nerazzurra c'è entusiasmo dopo la vittoria sullo Young Boys di mercoledì sera in Champions League. Per la gara di domani contro gli uomini di Stefano Pioli sembrano essere recuperati sia Rafael Toloi, sia Josè Luis Palomino, sia Merih Demiral. In difesa dovrebbero essere loro tre a giocare davanti a Juan Musso.

Lungo stop per Robin Gosens

Arrivano brutte notizie riguardo all'infortunio di Robin Gosens. Il terzino tedesco era uscito in lacrime dal campo dopo l'infortunio occorsogli durante la partita di Champions League contro lo Young Boys. Per lui dovrebbero esserci tre mesi di stop.

In attacco Miranchuk sta diventando un problema

Questa doveva essere la stagione della consacrazione per Miranchuk. Il giocatore russo era arrivato 12 mesi fa con l'etichetta del giocatore che doveva esplodere. Dopo un anno di ambientamento si pensava che questa fosse la stagione giusta per la sua esplosione in Serie A. così non sta avvenendo, almeno fino ad ora e Gian Piero Gasperini dice: “Miranchuk? Non riesco a far giocare 25 giocatori, massimo 16 viste le 5 sostituzioni. Nel calcio continuo a dire che avere tanti numeri non è la cos migliore. Dobbiamo essere un gruppo forte, se ci sarà tempo e spazio per fare altri inserimenti. È un ragazzo per bene, il tutto si riduce alle scelte tecniche. Quando uno non gioco vengono fuori problemi e incompatibilità, ma io farò sempre scelte tecniche e a quelle mi affido".

Muriel recuperato, Ilicic anche?

Come detto dallo stesso Gian Piero Gasperini nella conferenza stampa di poco alla vigilia della gara con i rossoneri, Luis Muriel è definitivamente guarito e pronto a scendere in campo. Le sue giocate potrebbero essere decisive per il proseguo della stagione. Anche Josip Ilicic sembra rinato in questa nuova stagione. Entra quasi sempre dalla panchina e molte volte risulta decisivo con le sue giocate. Pare essere ancora la vecchia guardia a tenere alto il rendimento dell'Atalanta. Aspettando nuovi talenti da forgiare.