serie a

Serie A – Ufficiale il calendario della prossima stagione: ecco le date

Elezioni presidente Serie A

La Lega Calcio Serie A ha ufficializzato il calendario della prossima stagione: si partirà poco prima di Ferragosto

Redazione NC

Novità importante per quanto riguarda la prossima stagione in Serie A e non solo. Il campionato 2022/23, infatti, inizierà prima del previsto per via della Coppa del Mondo che si disputerà in Qatar tra novembre e dicembre e che obbligherà i campionati a prendersi una pausa. Per via della manifestazione più prestigiosa che ci sia, i club saranno chiamati a scendere in campo a partire dal fine settimana del 13 e 14 agosto prossimo. Altre importanti modifiche verranno effettuate nei confronti della Coppa Italia. Il torneo accessorio della massima divisione italiana abolirà, proprio come già fatto nelle competizioni UEFA, la regola dei goal in trasferta. Questo il comunicato ufficiale della Lega Calcio:

 Pallone Serie A

Il comunicato

"I Club della Lega Serie A si sono riuniti oggi in Assemblea nella sede di via Rosellini, dove sono intervenuti i rappresentanti di tutti i 20 Club. Il Vicepresidente Luca Percassi ha inizialmente informato i presenti su due importanti decisioni di carattere sportivo assunte nell'ultimo Consiglio di Lega: le date della prossima stagione sportiva, che inizierà il 14 agosto 2022, e la modifica della regola del gol doppio in trasferta, abolita, in uniformità con quanto già avviene nelle Coppe europee, dalla Coppa Italia 2022/2023. L'Amministratore Delegato Luigi De Siervo ha in seguito illustrato alle Società la progettualità della Lega Serie A per i prossimi mesi, nei quali sarà implementata e rafforzata la presenza della Lega in diversi mercati internazionali, con l'apertura di nuovi uffici di rappresentanza e la possibile disputa di un torneo negli Stati Uniti durante il fermo attività coincidente col Mondiale in Qatar".

Sul nuovo presidente

Nel prosieguo del comunicato, la Federazione fa anche chiarezza circa l'elezioni del prossimo presidente di Serie A: "Si è provveduto inoltre all'esame dei curricula e delle candidature alla carica di Presidente della Lega Serie A, la cui elezione sarà oggetto della prossima Assemblea già convocata per il 3 marzo. Per la nomina, come previsto dal vigente Statuto, servirà il voto favorevole della maggioranza semplice delle Associate aventi diritto al voto".