serie a

Serie A – Lo sbarco italiano negli USA: l’evento “Calcio is back”

Serie A

Il calcio italiano sbarca negli Stati Uniti in grande stile: ecco l'evento organizzato dalla Lega a New York con tante presenze importanti.

Redazione NC

Novità importanti per l'internazionalità del calcio italiano. Ecco il comunicato dal sito della Lega Serie A: "La Lega Serie A sbarca negli Stati Uniti. E lo fa in grande stile, avviando una nuova fase storica per il calcio italiano, con l’evento inaugurale “CALCIO IS BACK”, nella prestigiosa cornice del Metropolitan Museum of Art di New York.

Numerose le personalità del mondo istituzionale, imprenditoriale, culturale, sportivo e dello spettacolo che prenderanno parte alla serata, alla quale parteciperanno tutti i Club di A e fuoriclasse come Alessandro Del Piero, Alessandro Nesta, Andrea Pirlo e Christian Vieri, Ambassadors di Lega Serie A, oltre ad acclamati campioni del basket NBA e del football NFL.

Il centro operativo e istituzionale del progetto “CALCIO IS BACK” negli USA sarà l’ufficio della Lega Serie A a New York, a Chelsea Manhattan, 133W 25th street, inaugurato di recente. Con l’apertura della prima sede all’estero prende il via un progetto ambizioso ed entusiasmante, che consentirà alla Lega e ai venti Club associati di creare nuove sinergie commerciali e consolidare i rapporti con le istituzioni, i broadcasters, le aziende e i fan americani.

“L’apertura di un ufficio nel cuore di Manhattan rappresenta un momento storicoper il calcio italiano, una delle eccellenze che da sempre caratterizza all’estero il nostro Paese – ha affermato Luigi De Siervo, Amministratore Delegato della Lega Serie A -. La Serie A è un marchio riconosciuto in tutto il mondo, stiamo percorrendo la direzione giusta per poter competere nei prossimi anni a livello internazionale. Quello americano è per noi un mercato strategico e fondamentale per esportare il brand Serie A, da tanto si parlava di aprire una sede negli Stati Uniti, finalmente abbiamo realizzato un sogno per anni messo nel cassetto. Attraverso i nuovi uffici di New York realizzeremo iniziative di engagement per incrementare la fan base negli USA e aumentare l’interesse per il calcio italiano”.

Tante le iniziative già realizzate, tra cui l’organizzazione del primo official viewing party in collaborazione con Ribalta Restaurant, per seguire la Finale di Coppa Italia Frecciarossa dello scorso 11 maggio, in una sala completamente brandizzata e impreziosita dall’esposizione del Trofeo.

Ieri, invece, durante l’ultimo atto del Campionato, si è tenuta presso la Scuola di Eataly Flatiron una cooking class a tema regionale ed è stata consegnata una riproduzione della Coppa di Campioni d’Italia all’AC Milan Club New York, alla presenza di Michele Ciccarese, Commercial & Marketing Director di Lega Serie A, e di centinaia di tifosi rossoneri della Grande Mela.

La Lega Serie A, in collaborazione con ICE, sarà presente sulla Madison Avenue, dal 18 al 25 maggio, con la mostra temporanea “CALCIO IS BACK”, dove gli appassionati italiani e americani potranno toccare con mano i trofei che hanno fatto la storia del calcio italiano e dove saranno realizzate tante iniziative per interagire con tutti i tifosi.

Nel mese di giugno, inoltre, la Lega Serie A parteciperà con uno dei suoi Ambassador all’evento Summer Fancy Food, una delle fiere gastronomiche più rilevanti al mondo, che si terrà dal 12 al 14 Giugno a New York. Il connubio tra calcio e cibo, due delle eccellenze del nostro Paese riconosciute universalmente, aiuterà a consolidare e rafforzare la presenza del brand Serie A in Nord America, attraverso numerose partnership con figure di riferimento del mercato food italiano negli USA e l’apertura di ristoranti dedicati al nostro calcio che diventeranno luogo di ritrovo per i tutti i tifosi, per vivere lo spettacolo delle partite e assaporare le specialità della cucina italiana.

Tra gli altri progetti pronti a prendere il via, la Lega Serie A sta avviando negli Stati Uniti una serie di affiliazioni con i principali College e Campus Sportivi, con l’obiettivo di avvicinare e ingaggiare i ragazzi in età scolastica amanti del nostro sport per aumentare la fan base della Serie A in territorio americano. Per questo, alcuni dei grandi allenatori del nostro Campionato affiancheranno i coach dei college americani affiliati per supportarli e formarli secondo la grande tradizione della scuola calcistica italiana.

Infine, grazie alla collaborazione con College Life Italia, è ai nastri di partenza Serie A Select, una serie di tornei organizzati a livello regionale e nazionale, dedicati ai giovani calciatori americani".