Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

Serie A- Verona, Montipò: “B. Fernandes era un mio compagno. Alisson…”

NAPLES, ITALY - NOVEMBER 07: Hellas Verona fans show their support during the Serie A match between SSC Napoli v Hellas Verona FC at Stadio Diego Armando Maradona on November 07, 2021 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
Lorenzo Montipò, portiere dell' Hellas Verona ha rilasciato un intervista esclusiva ai microfoni di Cronache di Spogliatoglio. Di seguito...

Redazione NC

Il portiere dell’Hellas Verona, Lorenzo Montipò ha parlato in esclusiva ai microfoni di Cronache di Spogliatoio. Di seguito le sue parole:

MODELLI:C’era Novara-Juventus ed ero tra i raccattapalle dietro la porta di Buffon. A fine partita lo raggiunsi di corsa, era il mio idolo. Gli chiesi se poteva darmi i suoi pantaloncini. Realizzò il mio sogno e me li regalò. Oggi, ho quei pantaloncini nascosti in casa, in un posto che solo io e la mia ragazza conosciamo. Il mio punto di riferimento odierno è Alisson. La sicurezza che ha e lo stile che dimostra sono unici”.

AVVERSARI: “La prima volta che ho incontrato Lukaku mi ha spaventato, è enorme. Bruno Fernandes, invece, era il mio compagno di stanza in Primavera. Inizialmente non era tesserato: appena fece le prime due partite, andò direttamente a trascinare la Prima squadra”.

SUI COMPAGNI: "Il più pazzo del Verona è Ceccherini. Qualche settimana fa mi sono ritrovato la macchina ricoperta interamente da un telo verde: è il maggiore indiziato".