Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

News Sassuolo – Un big da forfait in vista del Venezia

VERONA, ITALY - AUGUST 21: Alessio Dionisi head coach of US Sassuolo gestures during the Serie A match between Hellas Verona FC v US Sassuolo at Stadio Marcantonio Bentegodi on August 21, 2021 in Verona, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

In casa Sassuolo il tecnico Dionisi dovrà fare a meno di un big in vista della delicata partita contro il Venezia.

Redazione NC

News Sassuolo – La partita di domani contro il Venezia in programma alle ore 18 sarà un crocevia importante nella stagione degli uomini di Dionisi. Le attese erano tante per il tecnico ex Empoli e per la squadra neroverde. Fino ad ora il Sassuolo è la grande delusione di questa stagione ma il campionato è ancora lungo è c'è sicuramente spazio per risalire la china.

In vista di domani da forfait un big

Per la partita di domani in programma alle ore 18 al Mapei Stadium di Reggio Emilia deve dare forfait uno dei caposaldi del nuovo Sassuolo di Dionisi. Si tratta di Jeremie Boga che come annunciato dallo stesso allenatore neroverde pochi minuti fa in conferenza stampa dovrà saltare la delicata partita interna contro il Venezia. "Boga non sarà della partita, Traore si è allenato e ci sarà". Queste le parole di Dionisi, tecnico dei neroverdi. "Non siamo in linea con quello che volevamo perché le prestazioni sono state al di sopra dei risultati. La gente è normale che giudichi sui risultati, io non devo giudicare su quello. Siamo in crescita. Non ci siamo mai fermati sugli episodi. Dobbiamo volerlo ancora di più”, ha dichiarato Dionisi in conferenza stampa poco fa.

Spazio dunque al trio tutto italiano

Dionisi a questo punto è probabile che schieri dall'inizio il trio tutto italiano composto da Gianluca Scamacca in avanti e dietro il poderoso attaccante Giacomo Raspadori e Domenico Berardi con Djuricic. Un Sassuolo molto verde e che punta sul made in Italy visto che anche a centrocampo Davide Frattesi è una bella scoperta per la Serie A dopo che l'anno scorso ha impressionato tutti gli addetti ai lavori con la maglia del Monza in Serie B. Insomma, Dionisi per rialzarsi punta tutto sugli italiani. Sul futuro del nostro calcio visto che la maggior parte di loro sono ancora molto giovani.