Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

serie a

News Sassuolo – Dionisi: “Frattesi ha margine di crescita, pareggio sarebbe stato più giusto”

dionisi

L'allenatore del Sassuolo ha parlato in conferenza stampa dopo la vittoria maturata all'Allianz Stadium di Torino.

Redazione NC

News Sassuolo – Alessio Dionisi ha parlato e ha detto: “Dopo il pareggio la partita forse è diventata da 1X però siamo stati bravi a non abbassarci perché se li porti in area succede qualcosa. Sono stati bravissimi quelli che sono entrati così come la squadra tutta. Non era facile rimanere in partita con loro che volevano vincere a tutti i costi. Con il pari saremmo stati contenti e sono sincero forse la Juve lo meritava anche. Il grande merito è stato quello di non disunirci”.

Se questa partita cambierà il percorso del Sassuolo

“Lo spero, mi piacerebbe di sì ma lo spero. Non siamo cambiati, siamo gli stessi. Ho sempre avuto fiducia, le squadre che hanno un obiettivo finale non si disuniscono dopo una partita del genere. Se sarò bravo a dare consapevolezza sì, faremo sempre meglio. Non dobbiamo dimenticare che nel nostro percorso c’è stato già un giro a vuoto”.

Su Frattesi

“Davide sta crescendo, è partito zoppicando però con la testa giusta. Abbiamo giocatori di qualità: bravi i compagni e bravo lui. Passa da questi momenti, se vuole fare il giocatore deve essere più umile di prima. Ha margine di crescita, ma ne abbiamo tanti che ne hanno. Deve dare continuità. Credo oggi sia uscito per l’infortunio avuto prima della gara precedente, ha chiesto il cambio perché il dolore aumentava. Credo e spero che non ci saranno problemi. Maxime Lopez? Maxime ha tanta qualità ma anche quantità, in campo mette meno personalità di quella che ha. Quando la palla ce l'hanno i compagni lo percepisco meno, deve crescere. Può fare questo passaggio, se non lo fa è un problema anche per noi".

Se questo è il modulo giusto

"Non è detto, mancavano Boga e Djuricic oggi. Abbiamo giocatori che sanno giocare tra le linee pur non partendo da qui. Oggi è andata così e abbiamo interpretato bene, dipende anche dai giocatori che avrò a disposizione e dall'avversaria".