Notizie Calcio Mercato
I migliori video scelti dal nostro canale

roma

News Roma – Tracollo inaspettato: una serata da dimenticare subito

VERONA, ITALY - DECEMBER 01:  Henrikh Mkhitaryan of As Roma celebrates the victory after the Serie A match between Hellas Verona and AS Roma at Stadio Marcantonio Bentegodi on December 1, 2019 in Verona, Italy.  (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

In casa Roma quella di ieri è stata una serata orribile. Un punteggio tennistico contro una squadra non di certo imbattibile.

Redazione NC

News Roma – La squadra giallorossa nella serata di ieri ha subito un'umiliante sconfitta contro il Bodoe Glimt. Nel terzo turno di Conference League è successo l'impensabile. Una sconfitta così larga nel punteggio era davvero inimmaginabile. Ci stava perdere ma in questo modo è stato davvero umiliante.

José Mourinho si è preso tutte le colpe

Il tecnico portoghese nella conferenza stampa post match si è preso tutte le colpe del caso. Secondo Mourinho i giocatori schierati in campo dallo stesso tecnico ex Manchester United erano inferiori al Bodoe Glimt e tra i titolari e le riserve ci sarebbe troppa differenza. Tutto giusto quello che ha detto Josè Mourinho se non fosse che una sconfitta così larga nel punteggio non può essere accettata lo stesso e in alcun modo. Nel mercato invernale Tiago Pinto dovrà sicuramente mettere mano al portafogli.

Ora il match contro il Napoli in Serie A

Adesso la squadra giallorossa dovrà cercare subito di rialzarsi nella partita di campionato contro il Napoli. Forse non il momento migliore per affrontare i primi della classe con 8 vittorie in altrettante partite in questo inizio di Serie A. Jose Mourinho dovrà fare assolutamente in modo che la sua squadra non naufraghi del tutto. Un'altra sconfitta non potrebbe essere accettata. Sarebbe la terza consecutiva dopo quella contro la vecchia signora e quella di ieri contro il Bodoe Glimt.

I giocatori più rappresentativi devono prendersi la squadra sulle spalle

Starà a giocatori come Lorenzo Pellegrini, Jordan Veretout o Gianluca Mancini prendersi ora la squadra sulle spalle. Dovranno essere gli uomini simbolo dello spogliatoio giallorosso a dare l'esempio e a rialzarsi subito dopo la batosta subita nella serata di ieri. Il big match contro il Napoli dovrà dare risposte positive. Per dimostrare a tutti il carattere di questa Roma che ha sempre dimostrato di saper rialzarsi dopo le cadute.