serie a

News – Lichtsteiner: “Serie A equilibrata, vincerà la Vecchia Signora”

lichtsteiner

L'ex giocatore bianconero Stephan Lichtsteiner ha parlato della sua nuova vita dopo il calcio. Le sue parole.

Redazione NC

News - Stephan Lichtsteiner è stato intervistato da Tutto Mercato Web. Sull'addio al calcio dice: “Quando smetti devo dire che all'inizio è un po' dura perché gli obiettivi che avevi in carriera non ci sono più e ti devi reinventare. Ho deciso pertanto di fare qualcosa di nuovo. Ho vissuto anni bellissimi, esperienze incredibili. Il calcio mi manca tantissimo ma è l'inevitabile condizione che un calciatore deve affrontare, una volta appesi gli scarpini al chiodo. Per cui devi iniziare a porti nuovi obiettivi, trovare altri stimoli. Lo ammetto, non è facile e fai fatica. Però la porta è sempre aperta. Sto prendendo i diplomi necessari per poter allenare e nel frattempo aiuto in Federazione, come viceallenatore dell'Under 18 della Svizzera, oltre che al Kriens".

Sulla Serie A e sul ritorno di Allegri alla Juventus

"Sarà un campionato molto equilibrato, ma alla fine vincerà la Juventus. Non è solo Allegri il motivo. Questa è una squadra che sa vincere e a mio avviso il rinnovo di Giorgio Chiellini è importantissimo sotto questo punto di vista".

 

Sul suo futuro e la passione per gli orologi

"È stata una bella esperienza, ma non credo di essere fatto per quel tipo di lavoro. È stato bello ma alla fine sono uno sportivo e credo che perseguirò la strada dello sport".

 

Sull'hockey e sul fatto di essere nel CdA dell'Hockey Club Lugano

"È una questione di cuore. Io sono appassionato di hockey ma chiaramente per i miei impegni non ho potuto seguirlo come avrei voluto. Ho fatto questo passo per dare una mano alla famiglia Mantegazza, che da anni sta facendo il massimo per il club. C'è una bella organizzazione e un club che vuole vincere e diventare sempre più grande. Per me è un ruolo nuovo, non mi occupo di questioni tecniche ma sto apprendendo molto".