esteri

Calciomercato estero – Sir Claudio riparte dal Watford

ranieri

Da ieri è ufficiale: Claudio Ranieri riparte dalla Premier League. Sarà il nuovo allenatore del Watford.

Redazione NC

Calciomercato estero – Non è durata molto l'inattività di Claudio Ranieri. Dopo l'esperienza alla Sampdoria conclusa nello scorso maggio, l'allenatore romano era rimasto senza squadra e senza proposte allettanti aveva deciso di prendersi una piccola pausa in estate. Pausa che però è finita ben presto. Sir Claudio non ha infatti saputo resistere al richiamo della Premier League e alla chiamata del Watford ha risposto “si grazie”.

Il comunicato della squadra inglese per Claudio Ranieri

Il Watford attraverso un comunicato ufficiale ha reso noto l'arrivo del nuovo tecnico Claudio Ranieri. “Il Watford FC è lieto di confermare la nomina di Claudio Ranieri come nuovo allenatore del club. Benvenuto a Watford, Claudio!”. Questo il comunicato con il quale il Watford ha ufficializzato l'arrivo in Inghilterra del tecnico romano che prenderà la guida del Watford a partire dai prossimi giorni.

L'Inghilterra porta bene a Sir Claudio

Claudio Ranieri ha firmato un contratto biennale con la società inglese e dovrà cercare di rimettere in carreggiata il Watford dopo una partenza non proprio esaltante. Il tecnico romano ha grandi ricordi in Inghilterra. Su tutti la favolosa impresa alla guida del Leicester, squadra con la quale Claudio Ranieri riuscì a vincere la Premier League partendo addirittura per salvarsi. Un'impresa da altri tempi che mostra la calatura del tecnico italiano. Il Watford si è affidato a lui nella speranza non di ripetere l'impresa fatta con il Leicester, perchè sarebbe impossibile, ma per cercare di raddrizzare una situazione di classifica abbastanza complicata.

10 giorni di tempo per lavorare

Claudio Ranieri avrà una decina di giorni di tempo per cercare di inculcare nella testa dei suoi ragazzi le sue idee cardine. Poi la Premier League ripartirà e i risultati dovranno arrivare sin da subito. I 7 punti in classifica dopo 7 giornate non hanno entusiasmato la dirigenza del Watford. La squadra inglese si trova a +4 dalla zona retrocessione e dovrà cercare di allontanarla.